Loading...

OPERA PRIMA MARE HYBRID

La nuova era della nautica

Opera Prima Mare

Exterior Design

    SPECIFICHE BARCA
  • LOA: 11,28 m
  • LHULL: 9,95 m
  • BOA: 3,50 m
  • DRAFT: 0,45 m
  • LIGHT DISPL.: 6.500 kg
  • FULL DISPL.: 8.600 kg
  • V MAX: 30 knots
  • CE: B(8) C(12)

  • Matteo Costa Yacht Design
GO GREEN!

L'innovazione dell'elettrico, la sicurezza e l'autonomia dei motori diesel.

La propulsione ibrida è formata da 2 motori elettrici 48V da 20kW ciascuno che si innestano direttamente sulla linea d'asse e che permettono all'imbarcazione di muoversi sia in Full-electric sia con i motori endotermici (2x 400hp). L'imbarcazione raggiunge 30 nodi con i motori termici in mare aperto oppure 8 nodi con i motori elettrici nelle navigazioni nelle acque protette e le manovre in porto.

COSTRUZIONE IN ALLUMINIO

La qualità e la garanzia di un superyacht applicati a un natante.

La barca d'alluminio è la miglior scelta per un armatore che cerca sicurezza, leggerezza, robustezza e durabilità. Con le costruzioni di alluminio si ottengono barche dall'elevato rapporto peso/prestazioni e sono praticamente ignifughe. Si riducono così i costi di manutenzione, i consumi e rimane alto il valore dell'imbarcazione nel tempo.

Interior Details

Comfort elevato

Opera Prima Mare Hybrid si propone come una barca dall'elevato grado di comfort.
Spiccano le grandi vetrate in dinette per un maggior contatto con la natura che ci circonda, un enorme prendisole sul flybridge con frigobar, una spaziosa cucina confortevole (dotata di frigo di dimensioni da appartamento) e una comoda cabina armatoriale tipica di yacht di maggiori dimensioni. Per finire troviamo un bagno attrezzato con cabina doccia e un letto matrimoniale per gli ospiti in quadrato.
Gli impianti TV e HiFi di nuova generazione completano la dotazione degli interni rendendo Opera Prima Mare Hybrid un piccolo yacht di grande valore.

Impianti versione ibrida